MASSAGGIATORE E CAPO BAGNINO degli Stabilimenti IdroTerapici.

Il percorso MCB si articola in diversi moduli basati sulla conoscenza dei diversi apparati umani tra cui il locomotore, il sistema nervoso, linfatico, circolatorio  e tutta l’anatomia necessaria al professionista per svolgere il suo ruolo in un contesto lavorativo.

La nostra formazione è finalizzata all’attenzione alla persona nella sua totalità. Nei nostri percorsi formativi non si insegna solo la fredda meccanica del massaggio finalizzata a manovre mnemoniche e ripetitive, si cerca di strutturare un contatto empatico. Chi riceve il trattamento deve sentirsi accolto come un’unicità alla quale non può bastare un trattamento che valga per tutti, per tutti uguale ripetitivo e senza attenzione su chi posiamo le mani.

Siamo convinti dell’importanza della medicina antica non come contrapposizione a quella ufficiale ma…complementare. Siamo convinti che l’attenzione all’altro sia fondamentale, sia esso un cliente, un paziente o un allievo.

Riteniamo fondamentale la conoscenza delle materie mediche di base, il massaggiatore capo bagnino è e resta un ausiliario della sanità e come tale, deve conoscere e padroneggiare i concetti fondamentali nella sua formazione ma questo non esclude altro.

Il nostro metodo nasce dall’esperienza olistica e scientifica dei fondatori della scuola.

REQUISITI

  • Maggiore età
  • possesso di diploma di scuola secondaria superiore o qualifica almeno biennale di Istruzione Formazione Professionale
  • È inoltre necessaria una buona comprensione scritta e parla della lingua italiana.

MONTE ORE

1200 ore suddiviso in:

  • 500 ore di AULA;
  • 450 ore di PRATICA;
  • 200 ore di TIROCINIO.

TITOLO RILASCIATO

A fine del percorso  verrà rilasciato il diploma di :
“ MASSAGGIATORE E CAPO BAGNINO ” valido su tutto il territorio nazionale previo esame finale.

MATERIE PROFESSIONALIZZANTI PRATICHE:

  • Massaggio svedese ( la base di tutti i massaggi, spesso definito decontratturante);
  • Introduzione al massaggio sportivo
  • Bendaggio funzionale;
  • Introduzione al bendaggio neuro funzionale ;
  • Linfodrenaggio secondo metodo Vodder;
  • Trattamento muscolare con tecniche a energia muscolare;
  • Massaggio connettivale riflessogeno;
  • Cold Stone massage;
  • Hot  Stone massage;
  • Modulo base di medicina tradizionale tibetana;
  • Basi formative del massaggio tradizionale tibetano ku-nye ;
  • Introduzione alla digitopressione con riferimento particolare ai punti della medicina trazionale Tibetana;
  • Valutazione e trattamento trigger Point;
  • Cenni di tecniche storiche tibetane;
  • Introduzione all’area cranio sacrale;
  • introduzione al trattamento fasciale  Introduzione alla riflessologia plantare
  • Introduzione allo shiatsu;
  • Anatomia palmatoria.